Mine antiuomo nei pressi di Kiev. I civili costretti a passarci accanto [VIDEO]

Il filmato proviene da Borodyanka, città alla periferia di Kiev e si vedono auto di civili guidare con cautela su una strada dove l’ esercito russo ha lasciato decine di mine per impedirne il passaggio.

COMPUTER E TABLET IN OFFERTA PER TE SU EBAY CON UN CLICK -SOLO QUI- GRAZIE AL NOSTRO SPONSOR

Le mine coprono l’intera larghezza della strada sopra un ponte e sono posizionate in file diagonali, quindi guidando in linea retta è inevitabile colpirle e saltare per aria.

Gli attivisti di Human Rights Watch avevano gia’ denunciato l’uso di mine antiuomo nella città di Kharkiv, nonostante i trattati internazionali ne vietino l’uso.

Mine piazzate su un ponte nei pressi di Kiev

L’uso di queste bombe a terra, infatti, è proibito da un Trattato internazionale sulla messa al bando delle mine del lontano 1997 ma la Russia non è tra i firmatari.

Il processo di sminamento di un paese dopo una guerra per rendere di nuovo la terra sicura può essere molto lungo e difficile.

SMARTPHONE IN OFFERTA PER TE SU EBAY CON UN CLICK -SOLO QUI- GRAZIE AL NOSTRO SPONSOR

Le mine infatti possono rimanere nascoste per anni a rischio dell’ incolumita’ dei civili.

La redazione

Se hai trovato l’ articolo interessante puoi mettere un like alla pagina Facebook

Puoi condividere qui l'articolo